Dubliner’s Irish Pub: programmazione di marzo

99

MARZO MUSICALE AL DUBLINER’S IRISH PUB

Continuano gli appuntamenti live del Dubliner’s Irish Pub, il locale del centro città che da ottobre scorso sta promuovendo una foltissima programmazione live, con appuntamenti settimanali al martedì e al venerdì, volti a soddisfare i gusti più variegati del pubblico cittadino.
Si comincia martedì 3 marzo: per Piacenza Jazz Fest – RODRIGO AMARAL, PIETRO BONELLI & QUARTETO BRASIL, che proporranno un mix di jazz, swing e world music.
Venerdì 6 marzo sarà ospite il sound del JAMA TRIO, caratterizzato da un’affascinante affinità fra un timbro vocale caldo e rassicurante, le chitarre “polverose” e un blues che viaggia come un treno. 
Martedì 10 marzo sarà invece un appuntamento intimissimo, con il cantautore THE HEART AND THE VOID, già visto su grandi palchi con Miles Kane, Johnny Flynn e CallMeCat. Un ragazzo sardo con una chitarra, una pedaliera e una voce bellissima.
Martedì 17 marzo tocca alla festa che un pub irlandese deve onorare ogni anno: SAN PATRIZIO, celebrato dall’irish-folk dei LIQUOR STORE, gruppo acustico di sei anime, vibranti come sei corde di chitarra, pizzicate da quella musica trascinante in cui ci si imbatte lungo le strade di Dublino o tra i tavoli di una serata tra veri amici in un autentico pub. Le note della poesia del Folk irlandese.
Venerdì 20 marzo è il turno degli ONGAKU MOTEL, progetto folk-pop che nasce a Milano a fine del 2013 con il desiderio di trovare degli elementi di positività anche laddove non sembrerebbero essercene, è la voglia di organizzare le proprie emozioni in un mondo di suoni che possa proteggere e riempire di gioia.
Martedì 24 marzo arriva al Dubliner’s la bizzarra e salvifica aura di BOB CORN, cantautore modenese acuto, semplice e spontaneo come la musica che suona, fatta da una chitarra e da una voce timide e decise, leggere e malinconiche, uniche e sincere, come poche altre cose della nostra Italia sempre alla rincorsa di numeri e di mode.
Venerdì 27 marzo l’arte gitana di GIANMARIA SIMON troverà il suo palco al Dubliner’s. Gianmaria è un viaggiatore, nello spirito e nell’ispirazione. Fotografa figure e scene del quotidiano, inquadrando nel suo personaggio un cerchio che lambisce Capossela, Buscaglione, Paolo Conte ma anche Jacques Brel.
Si chiude questo mese musicale con martedì 31 marzo: per Piacenza Jazz Fest – NICOLINI JAZZ TRIO ft. FRANCESCO PATTI. Tutto questo, in Via S. Siro 24, sempre a ingresso gratuito.

LE DATE

martedì 3 marzo: Piacenza Jazz Fest – RODRIGO AMARAL, PIETRO BONELLI & QUARTETO BRASIL

venerdì 6 marzo: JAMA TRIO

martedì 10 marzo: THE HEART AND THE VOID

martedì 17 marzo: SAN PATRICK’S DAY with LIQUOR STORE

venerdì 20 marzo: ONGAKU MOTEL

martedì 24 marzo: BOB CORN

venerdì 27 marzo: GIANMARIA SIMON

martedì 31 marzo: Piacenza Jazz Fest – NICOLINI JAZZ TRIO feat. FRANCESCO PATTI