Fra le colline della Val Tidone arriva Vicobarock 2016

145

Torna il rock in Val Tidone e lo fa con una manifestazione che ormai da anni è presente negli eventi musicali della nostra provincia, esattamente dal 1997, ovviamente stiamo parlando di Vicobarock, che quest’anno va in scena domani sera.

Quest’anno il festival, che devolverà gli incassi a favore della lotta contro il cancro tramite l’associazione Un sogno per la strada e l’Airc, vedrà in scena oltre 10 live stage, fra giovani gruppi e artisti già affermati.

Abbiamo raggiunto velocemente al telefono Giorgio Ponzini, il coordinatore di Vicobarock a cui abbiamo strappato qualche parola nel pieno dei preparativi: “Anche quest’anno siamo riusciti con l’aiuto di tutti a mettere in piedi Vicobarock, fra chi fa la porchetta, chi farà i suoni, chi gestisce i gruppi e tutto il resto. Per noi continua ad essere una festa fra amici sempre nel ricordo del nostro amico Max”.

Come detto i gruppi sono davvero tanti e cominceranno ad alternarsi sul palco dalle 19 come ci ha spiegato Giorgio: “Quest’anno i gruppi sono tanti e molto variegati. Cominceranno 4 band di ragazzi molto giovani a cui noi teniamo molto a dare spazio, poi l’atmosfera diventerà più soft a metà serata, per tornare a spingere un po’ di più nella terza parte, fino alla jam session conclusiva”.

In mezzo alle dolci colline ad un passo dall’Oltrepò Pavese ci sarà spazio per tanti generi diversi, dal garage dei Rookies, passando per il rock più vintage dei giovanissimi Blue Freedom, toccando il funky fino ad arrivare alle note soul dei Domergue e anche un po’ di Hard rock.