VideoTime | Gli Huranova, Need e l’anno del restart

203

Appena partito il 2021 e subito la novità è molto rock: ecco Need degli Huranova

Nemmeno il tempo di finire le vacanze e una delle band più rock di Piacenza è subito fuori con un nuovo brano ed un nuovo video. Loro sono gli Huranova, gruppo che seguiamo con attenzione ormai da tempo, e che oggi è fuori con Need un brano inedito che non si limita ad essere semplicemente una nuova uscita.

Infatti Need è un nuovo passo per la band piacentina perché rappresenta il primo frutto di un lavoro fatto negli ultimi mesi del 2020 “Dopo l’uscita del nostro primo disco e dopo qualche live di promozione, purtroppo siamo stati bruscamente interrotti dal lockdown. Lo stare chiusi in casa ci ha dato modo di riflettere sempre di più su noi stessi e sui nostri obiettivi musicali. Abbiamo deciso di dare una svolta al progetto, creando una sorta di “crew” che collaborasse con noi e che credesse nel nostro progetto quanto noi.”

Huranova in posa per Need

<<Abbiamo rincominciato a rimboccarci le maniche, mettendoci a comporre nuova musica, scrivendo tantissimo, in brevissimo tempo è nata quindi la nostra nuovissima “NEED”. Con questo brano sicuramente inizia un nuovo capitolo per noi, una sorta di rinascita, possiamo dire, nuove sonorità, possiamo dire più aggressive, un sound più spigoloso, più moderno rispetto alle precedenti composizioni, tutto questo grazie anche all’intervento di Federico Ascari per reamp, mix e master.>>

Ecco Need un nuovo futuro davanti per gli Huranova

Il nuovo brano degli Huranova, che vede l’entrata nei suoni anche di synth e parti elettroniche architettate da Valerio Quirini, “E’ un brano che parla di cambiamenti drastici in varie circostanze: vuole essere un invito a non stare fermi, ma ad agire, cambiando la propria vita, anche stravolgendola ma facendo qualche cosa, senza essere solo “spettatori della propria vita”.

Per questo abbiamo voluto approfondire l’argomento insieme a loro!

Nel corso delle settimane attraverso i vostri post abbiamo capito che questo 2021 per voi è visto come una rinascita. È così?

Il 2021 sarà per noi un anno molto intenso, pieno di duro lavoro, abbiamo in programma tantissime cose. In questa situazione non possiamo fare altro che scrivere tanto per avere un sacco di materiale da poter pubblicare nei prossimi mesi.

Anche dal lato della produzione, leggiamo di un team diverso. Cosa è cambiato e cosa sta cambiando?

Abbiamo pensato di stravolgere le nostre collaborazioni, di ampliare le nostre conoscenze, perché crediamo che sia il percorso naturale di un artista, si matura, si cresce si cambia e sperimentare, lavorando sempre con professionisti diversi ti porta inevitabilmente a vedere il progetto sotto anche altri punti di vista che magari prima non venivano considerati, uno stimolo continuo per migliorarsi sempre di più.

Huranova - Need
Clicca sull’immagine per vedere il video di Need

Come è stato il vostro 2020?

Il 2020 pensavamo sarebbe stato un anno stupendo per poter promuovere il nostro disco, a marzo avremmo dovuto registrare il videoclip di un pezzo ma ovviamente siamo stati interrotti. Ci siamo rimboccati le maniche per non stare fermi e abbiamo registrato da casa la versione acustica di “Go With The Devil” il nostro “primissimissimissimo” singolo.

Successivamente ci siamo trovati tra di noi e abbiamo deciso di “voltare pagina” tentando una strada differente, mai intrapresa, da quì nasce la nostra collaborazione con il nostro manager per rilanciare gli Huranova, partendo da questo pezzo”.

Di conseguenza questo dovrebbe essere solo il primo passo di un nuovo cammino…

Sicuramente questo è solo l’inizio di un futuro ricco di novità