Music Sound Festival il giorno dopo, una vittoria “Controcorrente”

90

Ve lo avevamo presentato per bene, la scorsa settimana, ed oggi vi riportiamo le prime dichiarazioni sul Music Sound Festival di sabato scorso al Paradise. In primis quelle dei vincitori, I Controcorrente (che poi approfondiremo al più presto per farveli conoscere meglio), ed in seconda battuta quelle di Filippo Bricchi che insieme a Gilberto Auderi e allo staff del Boeri hanno dato vita a questo evento.

Ecco cosa ci hanno detto i giovani artisti di Besenzone: “Siamo ancora emozionati dalla vittoria di sabato a chiusura di una gran bella serata.Dobbiamo dire che la giornata è stata abbastanza faticosa perchè abitando in provincia a circa 26 km da Piacenza non è stato facile organizzarsi per il soundcheck e i trasporti in generale, però tutti i sacrifici sono stati ripagati. Siamo una band emergente e sfidarci con band che hanno più esperienza di noi è stato molto bello e motivante, indipendentemente dalla vittoria”.

Poi hanno concluso:“Avevamo già diverse esperienze alle spalle, ma sabato abbiamo affrontato gruppi nuovi e altri già famosi nel panorama piacentino e per questo siamo molto soddisfatti. Anche se abbiamo ancora tanto lavoro da fare, vediamo che tutti i sacrifici e le ore in sala prove stanno dando i loro frutti. Adesso abbiamo in programma un contest live il 13 aprile all’Avila e un bel concerto il 2 Giugno nella piazza del nostro paese. Abbiamo un grande sogno e crediamo nel nostro gruppo per cui… Let’s go!”.

Anche Filippo, a nome di tutta l’organizzazione, ha voluto lasciarci qualche parola a conclusione dell’evento: “La cosa che ci ha fatto molto piacere è che i ragazzi si sono molto divertiti, una volta che il contest era terminato si sono unite un po’ tutte le band a suonare insieme. Il livello delle esibizioni era molto buono perché i ragazzi si sono preparati molto per questo contest, e insieme a loro ha funzionato tutta l’organizzazione della serata, siamo molto soddisfatti!”.