Foto e video: Orchestra MusicAlia-“La musica come la vita, si può fare solo in un modo: Insieme”

422

Orchestra MusicAlia

“La musica come la vita, si può fare solo in un modo: insieme”

Parole di Ezio Bosso, direttore d’orchestra tra i più carismatici della musica italiana.

Chi ha potuto assistere al concerto dell’Orchestra MusicAlia queste parole tanto emozionanti e dense di significato, le ha viste farsi realtà.

Un concerto che è stato un piacere per le nostre orecchie attraverso la notevole esecuzione di brani densi di poesia a cominciare dall’Inno di Sant’Antonino (di autore anonimo) che ha aperto il concerto, fino a momenti di gloria di Vangelis che lo ha terminato.

Un piacere per i nostri occhi per la magnifica scenografia di Palazzo Farnese che ha accolto fra le sue braccia l’orchestra.

Un piacere per il nostro cuore per quello che l’Orchestra MusicAlia si porta dentro e ci consegna: “Nessuno rimanga escluso” come ha detto Don Giuseppe Basini introducendo il concerto e descrivendo la caratteristica principale dell’Orchestra.

La musica dell’Orchestra MusicAlia attraverso la bellezza delle esecuzioni diventa vero e proprio insegnamento virtuoso, semplice e profondo per una società più inclusiva e attenta facendo risuonare nella mente degli spettatori altre parole di grande intensità e bellezza sempre di Ezio Bosso: “La musica ci insegna la cosa più importante: ascoltare ed ascoltarci. Un grande musicista non è chi suona più forte, ma chi ascolta di più l’altro. E da lì, i problemi, diventano opportunità”

Il concerto ci ha consegnato una successione di brani eseguiti con attenzione e ricchezza emotiva: oltre all’Inno a Sant’Antonino sono stati eseguiti la Danza ungherese n°5 e 6 di Bhrams, Gabriel’s Oboe  di Morricone, Les Toreador, Preludio e Intermezzo della Carmen di Bizet , e come già detto, Momenti di Gloria di Vangelis.

Video: (inno Sant’Antonino – Danza Ungherese n° 5 e 6 – Momenti di Gloria)
Musicalia

L’Orchestra MusicAlia è formata da musicisti professionisti, educatori e operatori che affiancano nell’esecuzione, musicisti con fragilità psichica o con disabilità fisiche che han seguito un corso triennale di alfabetizzazione musicale secondo la metodologia esagramma prima di essere inseriti nell’orchestra.

L’Orchestra MusicAlia è stata diretta da Franco Marzaroli e Alessandra Capelli
PIANO: Valeria Provini, Alessandra Capelli
VIOLINO: Claudia Beltrani, Manuela Mosca, Alessandra Colla, Cecilia Pronti, Valeria Caponetti, Alessandra Boccaletti, Cecilia Molinari
VIOLONCELLO: Angelo Garcia, Elena Alderisio, Gabriele Girometti, Claudia Nicastro, Anna Giuffrida, Susanna Tagliaferri, Chiara Pavesi
CONTRABBASSO: Mohamed Ridaui, Leonardo Mafra
ARPA: Naomi Perella, Stefano Brea, Elisa Ferrari
FIATI: Federico Marzaroli – sax, Samuele Poggi – corno, Emilia Mulas – clarinetto, Marina Sartini – flauto, Jane Falinsaka – flauto, Luca Etzi – oboe
PERCUSSIONI  – VIBRAFONO, MARIMBA , GLOK; Anna Pagani, Margherita Gazzola, Marco Lucca, Valeria Provini
TIMPANO: Alice Menzani, Matilde Capilupi
PICCOLE PERCUSSIONI: Elia Moceri
CAMPANE TUBOLARI: Andrea Rizzi

 

Summertime In Jazz