Società dei Concerti: “Quartetto Nous” concerto imperdibile

80

Concerto davvero importante quello che si terrà domani sera presso la sala grande del Conservatorio Nicolini di Piacenza. La Società dei Concerti di Piacenza sfodera un’altra chicca: il Quartetto Nous. Richiamando riminiscenze greche, la parola Nous collega due aspetti importanti della vita dell’uomo: quello razionale e quello dell’ispirazione e della creatività. 

Tiziano Baviera  e  Alberto Franchin  al violino, Sara Dambruoso  alla viola, Tommaso Tesini al violoncello,  il loro suonare insieme lo intendono così. 
Il Quartetto Noûs, è formato da quattro giovani musicisti italiani, e nasce nel 2011 all’interno del Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano. La formazione ha consolidato le competenze con un percorso di specializzazione importante frequentando l’Accademia “Walter Stauffer” di Cremona nella classe del Quartetto di Cremona, la Musik Akademie di Basilea nella classe del M° Reiner Schmidt (Hagen Quartett) e perfezionandosi con Aldo Campagnari (Quartetto Prometeo) e Hatto Beyerle (Alban Berg Quartett). Attualmente frequenta la Musikhochschule di Lubecca nella classe del M° Heime Müller (Artemis Quartett).
 
Il Quartetto arriva a Piacenza con due importanti riconoscimenti ottenuti proprio nel 2015. Infatti Riceve dal Teatro La Fenice di Venezia il Premio “Arthur Rubinstein” per “essersi rivelato nel giro di pochi anni una delle formazioni più promettenti della musica da camera italiana”. Ma non solo, sempre quest’anno si aggiudica il Premio “Piero Farulli”, assegnato alla migliore formazione cameristica emergente nell’anno in corso, nell’ambito del XXXIV Premio “Franco Abbiati”, il più prestigioso riconoscimento della critica musicale italiana.

Pur essendo una formazione decisamente “giovane” vanta numerose rappresentazioni: Società del Quartetto di Milano, Bologna Festival, Musica Insieme di Bologna, I Concerti del Quirinale a Roma (in diretta radiofonica su Rai Radio3), la Gog di Genova, l’Acm Chamber Music di Trieste, gli Amici della Musica di Palermo, l’Associazione Musicale Lucchese, lo Stradivari Festival di Cremona. MA anche all’estero: in Germania, Svizzera e Inghilterra;
Selezionato tra 74 gruppi provenienti da tutto il mondo ha avuto modo di partecipare all’edizione 2013 del “Monteleón Chamber Music Festival” di Leòn in Spagna. Mentre nel 2013 è stato quartetto in residence al “Festival Ticino Musica” di Lugano.

Quartetto Nous: Claude Debussy – String quartet in G minor op.10 – 1) Animé et très décidé 

[[{“type”:”media”,”view_mode”:”media_large”,”fid”:”2502″,”attributes”:{“alt”:””,”class”:”media-image”,”height”:”266″,”style”:”display: block; margin-left: auto; margin-right: auto;”,”typeof”:”foaf:Image”,”width”:”480″}}]]