Video&Foto Time: il Quartetto Vanvitelli inaugura il Bibiena Art Festival

137
Brovelli - Guerra - Pianciaroli

Nella cornice del Salone d’Onore di Palazzo Anguissola-Cimafava, si è svolto domenica 30 agosto il primo concerto del Bibiena Art Festival organizzato dal Gruppo Strumentale Ciampi di Piacenza nelle vesti del suo Direttore Artistico Claudio Saltarelli.

Ad inaugurare la rassegna è stato chiamato il Quartetto Vanvitelli formato da Gian Andrea Guerra al violino, Nicola Brovelli al violoncello, Luigi Accardo al clavicembalo e Mauro Pinciaroli all’arciliuto.

Il concerto dal titolo emblematico “Corelli, Mascitti et l’Europe” è stato tutto incentrato su un repertorio barocco. Volontà del quartetto è di contribuire a diffondere il patrimonio del barocco musicale interessandosi a nuova musica mai edita.

Video: Quartetto Vanvitelli – musiche di Michele Mascitti

Sonata n° 1 Op 8 in la maggiore (Largo -Allegro) 3° e 4° movimento

Non solo concerto ma anche piccole annotazioni rispetto alla musica suonata e agli autori che ci piace riportarvi.

Video: Quartetto Vanvitelli – musiche di Michele Mascitti

 

La musica, le suonate per violino e Basso continuo Op 8 di Mascitti, rappresenta un’idea del periodo napoletano dei primi anni del 18° secolo in un sorprendente mix con lo stile francese. Le sonate dell’opera ottava costituiscono una felice sintesi delle varie influenze stilistiche, di stampo italiano e transalpino, assimilate da Mascitti nei più disparati ambienti che hanno caratterizzato la sua vita professionale e umana. Il gesto melodico apre l’intera raccolta, accompagnato dal basso “pareggiato”, non può fare a meno di ricordarci che il Corelli rimase il modello di riferimento dell’intera opera compositiva di Mascitti. In un percorso musicale in cui si alternano movimenti lenti e veloci, vengono aggiunti o interpolati movimenti di danza, ma questa non è la sola peculiarità: infatti ai ritmi e cadenze galanti, Mascitti unisce anche soluzioni armoniche e movenze che evocano caratteristiche della musica vocale e strumentale napoletana…

Video: Quartetto Vanvitelli – musiche di Alessandro Stradella

Il programma del concerto

Alessandro Stradella (1639-1682)
Sinfonia a violino, violoncello e basso n°2
dalle Sei Sinfonie a due o a tre
(Modena, Biblioteca Estense , mus.g.210)

Arcangelo Corelli (1653-1713)
Sonata in Mi minore Op. 5 n. 8
Preludio (Largo), Alllemanda (Allegro), Sarabanda (Largo), Giga (Allegro)

Michele Mascitti (1664-1760)
Sonata in Sol minore Op. 8 n. 5
Andante, allegro, Largo, corrente (allegro) Gavotta (Allegro)

Sonata il La minore Op. 9 n. 6
Andante, allegro, largo ed affettuoso, allegro moderato

Jean-Féry Rebel (1661-1747)
Sonata in Re minore n° 8
dalle Sonates à Violon seul
Grave, courante, rondeau