VideoTime: Crazy Bones | Il debutto dei MU

839

“Un progetto ambizioso, di lunga gittata, con la voglia di continuare nel tempo quello che in questo anno di preparativi abbiamo cominciato a creare”

Sono le dichiarazioni di Filippo Lodigiani, frontman e vocal di questo nuovo gruppo i MU che accogliamo con vero piacere sia per la loro voglia e spinta creativa ma anche ben augurante in un momento in cui sono davvero pochi i gruppi che si affacciano al panorama musicale piacentino.

Loro lo fanno in grande stile con il loro primo pezzo che sarà compreso all’interno del loro EP di prossima uscita e che diventa subito un video clip: Crazy Bones.

Un Heavy Metal che rimane subito impresso nella testa, quasi “rassicurante” e sicuramente un buon biglietto da visita per il disco che uscirà.

Chi sono i MU? Eccoli!
Filippo Lodigiani – voce
Antonio Floriani – chitarra
Alberto Soliani – chitarra
Gaia Filios – basso
Giulio Alizoni – batteria

Si sono “messi insieme” circa un anno fa, e da allora hanno cominciato a scrivere i loro brani cercando di trovare la quadra, come ci racconta sempre Filippo Lodigiani, “tra me e Antonio Floriani. Abbiamo due modalità e due approcci di scrittura diverse che abbiamo cercato di fondere e far convivere. Noi siamo convinti di esserci riusciti e speriamo che questo risultato sia di gradimento a chi ci ascolterà”. “Da quando abbiamo iniziato a comporre” continua, “abbiamo suonato live per scelta solo due volte. Volevamo concentrarci sulla scrittura, anche se questi due concerti ci han dato modo di poterci far provare l’ensemble in concerto… tra poco potrete vederci nei primi veri concerti”

Filippo, raccontaci un po’ di Crazy Bones
“Un pezzo metal nelle sonorità, che ci piace ricondurre agli Aerosmith come modello. Per quanto riguarda il testo? Ascoltatelo e poi fateci sapere” [sorride]

Alcuni credits:
Video: 6th Bridge
Logo: Walter Piccolo

con ringraziamenti a: Riccardo Bassi, Tommaso botti, Nicolo botti, Andrea Losi, Samuele solari, Mattia Rebecchi, Matteo Guidotti, Sofia Garilli, Federica Abelli, Sara Giovannini, Eleonora Lambertini, Francesca Raineri, Simone Garofalo, Martina Botti, Agata Paleari, Davide Pellecchia, Diego Cardini, Asia Balduzzi, Michele Anelli, Matteo giovannoni, Serena Casarini, Lorenzo Savi, Andrea Lana, Alex Periti, Gabriele Savoia.