VideoTime “Special Edition” | Tempo di libertà di Ricky Ferranti diventa video per la Croce Rossa di Codognoo

548

Insieme a lui, 18 artisti impegnati per la raccolta fondi

È appena uscito e noi ci sentiamo in dovere di dare immediatamente spazio a questa iniziativa partita da Ricky Ferranti, e poi allagata a tanti altri artisti, per aiutare chi da giorni combatte questa battaglia per la vita.

Il pezzo si chiama “Tempo di libertà”, è stato scritto dallo stesso Ricky, ed oggi diventa anche video, un filmato in cui all’interno trovate anche le informazioni per aiutare la Croce Rossa di Codogno.

Ricky, come è nata l’idea?

Tutto è nato dalla solita esigenza di non impazzire chiuso in casa. Ognuno ha le sue necessità e in base alle proprie attitudini fa qualcosa, e per me quella cosa è suonare. Perciò un giorno dopo l’altro è nato il pezzo. Al centro c’è il concetto di libertà che in questi giorni stiamo perdendo, ma guardandoci dentro possiamo trovare qualcosa di importante. In questi giorni stiamo capendo quanto è importante la nostra libertà, soprattutto una cosa che mi ha sconvolto è che tante persone non hanno potuto fare una cosa semplice come salutare un loro caro che hanno perso.

Poi è arrivata l’idea di mettere insieme più artisti…

Si perché non volevo lasciarla morire lì ma darle un qualcosa di concreto. Qua la Croce Rossa, come d’altronde tutte le realtà impegnate in questo momento, sta facendo un lavoro immane e volevo aiutare in qualche modo. Allora ho pensato di coinvolgere altri artisti, 18 tra cantanti e musicisti, un po’ della mia zona e un po’ di Piacenza, perché io ormai ho tutte e due le realtà nel sangue.

Quanto ci hai messo a mettere in piedi il tutto?

Almeno 10 giorni. Tra la creazione del pezzo, poi pensare e contattare per poteva cantarla e suonarla, mettere insieme il tutto e capire chi faceva cosa. Insomma, quasi due settimane ci sono volute.

E adesso…

Adesso è fuori per raccogliere fondi. Nel video ci sono tutte le coordinate per donare. Ah, mettiamo le mani avanti: se qualcuno nota che l’Iban non è quello della Croce Rossa di Codogno, è vero, è il mio, ma solo perché proprio loro, per tracciare meglio da chi proverranno i soldi e da quale iniziativa, mi hanno chiesto di fare così. Giusto dirlo subito, non si sa mai!

 

Fai la Tua Donazione

Croce Rossa Codogno

IBAN: IT56M0623012609000030221108

 

Tutti i nomi di chi ha partecipato:

Tempo di Libertà (Ricky ferranti)

Presidente Croce Rossa: Giuseppe Montanini

Voci: Giuseppe Libè

Ricky ferranti

Victor Fiorilli

Big Man James

Alessandro Colpani

Fabio Miani

Melody castellari

Maddalena Conni

Mix e Master: Daniele Mandelli

Video: Marco Cattaneo

Drums: Michelle Montresor

Percussion: Andrea Zetti e Max Zaccheroni

Bass: Gianni Grecchi; Victor Fiorilli

Acoustic guitar: Ricky Ferranti

Banjo: Ricky Ferranti

Electric guitar: Davide Bergamaschi

Solo guitar1: Davide Bergamaschi

Solo guitar2: Alberto Steri

Harp: Ricky Ferranti, Big Man James

 

 

Tempo di Libertà (Riccardo Ferranti)

 

Libertà nel pensiero

di dire una parola

di abbracciare un’idea

anche sopra ogni cosa

Libertà di scappare

e di andare lontano

libertà di arrossire

di sognare

 

Libertà in un spazio

che verrà condiviso

libertà oltre un metro

che ci spegne il sorriso

libertà di ballare

e tendere la mano

libertà di abbracciare

di sperare

 

Ora ascolta il vento

è tempo di libertà

di cambiare qualcosa

quando non va

Libertà di ascoltare dentro di noi

libertà di fare …..ora puoi

 

Aiutiamoci adesso …

ci possiamo toccare

liberi di baciare

anche chi se ne va

le carezze fan bene

ti riscaldano il cuore

libertà di abbracciare

di amare

 

Ora ascolta il vento

è tempo di libertà

di cambiare qualcosa

quando non va

Libertà di ascoltare dentro di noi

libertà di fare …..ora puoi